astralmusic in tour con Notre Dame de Paris: il musical di Cocciante torna a settembre

Lo spettacolo riparte da Pesaro, toccherà dieci città italiane e si chiuderà a Roma. Nel cast Elhaida Dani, che debutta nei panni di Esmeralda, accanto allo storico Quasimodo, Giò Di Tonno.

Torna Notre Dame de Paris, tornano le musiche di Riccardo Cocciante e uno dei musical di maggior successo di sempre. Si riparte a settembre, sui palcoscenici di Pesaro, Parma, Verona, Milano, Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Torino e Roma.

 

Giò Di Tonno nel personaggio di Quasimodo

Dopo aver ottenuto un successo planetario, sia di pubblico che di critica, il musical tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo è pronto per proseguire il suo cammino. Con le musiche di Riccardo Cocciante, le liriche originali di Luc Plamondon e quelle di Pasquale Panella nella versione italiana. Lo spettacolo riprende vita con la produzione di David e Clemente Zard, in collaborazione con Enzo Product. Prima tappa a Pesaro il 13 settembre, l’ultima a Roma il 29 dicembre. In Italia l’opera ha conquistato oltre 4 milioni di spettatori. Nel solo 2016, più di un milione di persone ha affollato le 43 tappe e 283 repliche in 31 città. Presenze e numeri più vicini ai grandi eventi rock e pop più che al teatro. Tanto da ottenere il BigliettOne d’Oro TicketOne ai Rockol Awards 2016. La lista dei riconoscimenti è lunga. Sempre nel 2016, la versione italiana ha collezionato tre premi agli Italian Musical Awards: migliore spettacolo social, migliori musiche (Riccardo Cocciante) e migliore spettacolo classi co.

 

Solo in Italia, in 17 anni sono state visitate 47 città per un totale di 145 appuntamenti e 1.246 repliche. Il musical è stato tradotto e adattato in nove lingue (francese, inglese, italiano, spagnolo, russo, coreano, fiammingo, polacco e kazako) e ha attraversato 23 Paesi in tutto il mondo, con più di 5mila spettacoli, capaci di attrarre 13 milioni di spettatori internazionali. Notre Dame de Paris ha la firma di Riccardo Cocciante, porta in scena un grande romanzo, adattato al palcoscenico dalle parole di Plamondon e Panella e diretto dal regista Gilles Maheu. Senza dimenticare le coreografie e i movimenti di scena ideati da Martino Mueller, i costumi di Fred Sathal e le scene di Christian Ratz. Il cast sarà una miscela di storico e nuovo. Elhaida Dani debutta nei panni di Esmeralda, accanto al primo Quasimodo, Giò Di Tonno. Sul palco anche Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo), Tania Tuccinardi (Fiordaliso).

Astralmusic conferma la consulenza artistica per tutte le date in programma.

Da altre fonti on line.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*